Londra_Nascosta
Notting_hill

Tappa a Notting Hill con la coperta

By on 10 febbraio 2015

Siamo in pieno inverno e anche a Londra è arrivato uno spruzzo di neve. Così si passano le sere sul divano con coperta e bolla al naso. In parte ci si sente dei vecchietti ma dall’altro lato ci si autoconvince che non c’è nulla di male nell’indugiare un poco. Se però si vuole mettere il naso fuori ma non abbandonare la coperta si può andare a vedere un film all’Electric Cinema a Notting Hill, uno dei cinema più vecchi e meglio conservati della città. Un’unica sala con sedili in pelle con poggiapiedi, da cui si estrae la tanto desiderata coperta di cachemire, tavolini, abat-jour e in prima fila letti matrimoniali per le uscite più romantiche. Si può cenare direttamente all’interno comprando degli snack o delle fette di torta al bar che serve anche ottimi cocktails da sorseggiare durante il film, oppure si può andare al bistrò del cinema, senza nemmeno dovere uscire, e gustarsi un burger. Insomma a Notting Hill la serata è completa e si torna a casa contenti e pronti per sdraiarsi ancora.

Mi raccomando non pensate di prendere le coperte in prestito perché suona l’antifurto e prenotate con grande anticipo.

Buona visione!

Posted in: Passeggiate
Tagged: , ,
Hampstead

Hampstead, una giornata fuori porta in zona due

By on 23 dicembre 2014

Quante volte vi capita che arrivi il weekend e magari perfino con il sole e con quel cielo terso che rende Londra ancora più bella. E voi avreste voluto organizzare  una gita fuori porta ma ormai è troppo tardi. Si

Cotswolds

I Cotswolds: villaggi color miele, dolci colline ed eccellenti pub

By on 6 maggio 2014

L’inverno a Londra è stato clemente, non possiamo lamentarci, certo è che non ci sono le montagne a due passi … Tanto vale allora esplorare quest’ isola e, dopo tanti mesi di città, cambiare scenario e andare alla scoperta del

Bermondsey

Una domenica a Bermondsey

By on 22 aprile 2014

È domenica, di quelle con il cielo terso in cui Londra è semplicemente bella!. Non avevo voglia di parchi o di immergermi nella folla dei mercatini dell’East London ma era troppo presto per mettere solo le gambe sotto il tavolo